Criticism with Ideas

00 =*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*

Carlo Felice sull’orlo del baratro / Volantinaggio in maschera alla prima Mar 24, 2009 / By Il Secolo XIX
Claudio Burlando (Democratic Party), President of Liguria: La Regione ha confermato in mattinata di essere «disponibile a investire» nel Carlo Felice:
Marta Vincenzi (Democratic Party), Mayor of Genoa: Per il Carlo Felice è arrivata a conclusione una storia molto brutta, partita vent’anni fa, che non è stata risolta quando doveva essere risolta e che si chiama fondo Pensioni. (…) Ciò che si deve capire è che bisogna trovare un equilibrio tra il bilancio (…)

01 =*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*=*

SO MANY COMMENTS on this single ARTICLE!!!
Carlo Felice sull’orlo del baratro / Volantinaggio in maschera alla prima Mar 24, 2009 / By Il Secolo XIX
Carlo Felice on the edge / Flyers in the first mask

Scorri la pagina, clicca e ascolta il commento del sindaco di Genova su Radio19
Quella di ieri sera potrebbe essere stata l’ultima “prima” del Carlo Felice, il teatro lirico di Genova; e forse anche per un bel po’ di tempo.
Scroll down the page, click and listen to the remarks of the mayor of Genoa on Radio19
That last night may have been the last “first” in the Carlo Felice, the opera house in Genoa, and perhaps even for a lot ‘of time.

“Andrea Chenier”, di Giordano, va in scena nel momento di maggiore tensione per il teatro: da più parti si parla con sempre maggiore insistenza di «fallimento»; e i tempi sembrano strettissimi.
“Andrea Chenier” by Giordano, goes on stage at a time of heightened tension in the theater: we see many people talking with increasing insistence of ‘failure’, and the times seem very close.

Dalle ore 20 e sino ad inizio spettacolo, SLC Cgil e Fistel Cisl, hanno messo in atto un volantinaggio nell’atrio del Teatro, per protestare contro i tagli che investono il mondo dello spettacolo e in particolare lo “Spettacolo dal Vivo” e le Fondazioni Lirico-sinfoniche.
From 20 hours until the beginning of the show, FISTEL SLC CGIL and CISL, have implemented a leaflets in the atrium of the theater to protest against cuts that affect the world of entertainment and in particular the “Live Entertainment” and the Foundations opera-symphony.

«Il problema del fondo Pensioni – tuona da Roma Giuseppe Ferrazza, commissario ministeriale – non lo posso risolvere certo io. Come tutti sanno, è un problema privato che viene da lontano, con responsabilità precise. Qualcuno deve porvi rimedio».
“The problem of the Pensions Fund – thunders from Roma Giuseppe Ferrazza, ministerial commissioner – not sure I can solve. As everyone knows, is a private matter that comes from afar, with specific responsibilities. Someone has to deal with them. ”
«Io – ha aggiunto il commissario – debbo presentare entro il 30 aprile il bilancio consuntivo del 2008. La data non è rigida, posso anche slittare di qualche settimana. Ma ha senso farlo se ci sono prospettive di soluzione . Se, cioè, mi viene indicata una strada per ripianare il passivo determinato dal Fondo. Con quel debito, mancano 10, 12 milioni. Se si trova una soluzione chiudiamo in pareggio. Altrimenti i rischi sono forti».
“I – added the Commissioner – must submit by April 30 the balance sheet of 2008. The date is not hard, I can also slip a few weeks. But it makes sense to do so if there is no prospect of solution. If, that is, I mentioned a way to pay off the liabilities determined by the Fund. With that debt, 10 missing, 12 million. If you find a solution in close balance. Otherwise the risks are strong. ”

Nelle scorse settimane, il Commissario ha scritto a tutti i soci fondatori per segnalare l’emergenza: Comune e Regione si stanno attivando, ma la strada è “in salita”, e nessuno è in grado di scommettere su quello che sarà l’esito delle consultazioni e delle trattative. Nel dettaglio, la Regione ha confermato in mattinata di essere «disponibile a investire» nel Carlo Felice: a dirlo è stato il presidente, Claudio Burlando: «Siamo disponibili, purché sia possibile un intervento condiviso anche dagli altri enti locali. Dev’essere un intervento giuridicamente possibile e dev’essere risolutivo».
In recent weeks, the Commissioner has written to all the founding members to report an emergency: City and Region are turning, but the road is “uphill”, and nobody is able to bet on what will be the outcome of consultations and negotiations. In detail, the region has confirmed this morning that it was’ willing to invest in the Carlo Felice: to say it was the president, Claudio Burlando, “We are ready, provided that they can be a shared also by other local authorities. It must be a legal action can and must be decisive. ”
Intanto, i dipendenti hanno previsto un volantinaggio all’entrata del teatro. Niente scioperi, hanno promesso, ma una propaganda incessante per salvare il Carlo Felice, appena diventato “maggiorenne” e a rischio di chiusura. Sarebbe il primo teatro fallito in Italia, dopo essere stato l’ultimo a essere ricostruito.
Meanwhile, employees have a flyers at the entrance to the theater. Nothing strikes, they promised, but a ceaseless propaganda to save the Carlo Felice, just become “adult” at risk of closure. It would have failed the first theater in Italy, after being the last to be rebuilt.

Il sindaco Vincenzi: «Questione che dura da vent’anni»
Mayor Vincenzi: ‘Question For the last twenty years’
in fondo al testo, clicca e ascoltala su Radio19
«Per il Carlo Felice è arrivata a conclusione una storia molto brutta, partita vent’anni fa, che non è stata risolta quando doveva essere risolta e che si chiama fondo Pensioni . Certamente Genova non può permettersi di perdere il Carlo Felice, ma altrettanto certamente il Comune non può pagare debiti che non sono suoi né fare azioni non consentite dal punto di vista della legittimità»: questa la posizione del sindaco del capoluogo ligure, Marta Vincenzi, sul rischio-fallimento per il prestigioso teatro. «Abbiamo chiesto alla Regione e al ministero – ha spiegato la Vincenzi – di dare una mano per risolvere il problema; il Comune è disponibile anche a fare sacrifici, ma non può coprire 10 milioni di debito e soprattutto accettare la possibilità che questa “spada di Damocle” torni continuamente. Ciò che si deve capire è che bisogna trovare un equilibrio tra il bilancio che viene fatto e i fondi a sostegno del fondo Pensioni. Per anni, invece, non è stato messo a bilancio quanto si doveva prevedere per i lavoratori. Ora la soluzione potrebbe essere in un meccanismo contabile che consenta di inserire nel bilancio in corso una parte di quello che si deve dare al Fondo».
at the bottom of the text, and click on Radio19 ascoltala
“For the Carlo Felice came to an end a very bad history, game twenty years ago, which was not resolved when needed to be resolved and that is called fund pensions. Genoa certainly can not afford to lose the Carlo Felice, but just as certainly the City can not pay debts that are not nor do his actions not allowed in terms of legality “: this is the position of mayor of the Ligurian capital, Marta Vincenzi, the risk failure for the prestigious theater. “We have asked the Region and the ministry – said Vincenzi – to help to solve the problem, the City is also available to make sacrifices, but it can not cover 10 million of debt, and especially to accept the possibility that this” sword of Damocles “torni continuously. What you must understand is that we need to balance the budget is done and funds in support of the Pensions Fund. For years, however, has not been made since the budget had to provide to workers. Now the solution could be an accounting mechanism that allows to include in the budget being a part of what must be given to the Fund.

Secondo Marta Vicenzi, insomma, «la volontà politica c’è tutta, ben sapendo però che né io né il presidente della Regione siamo responsabili di questa situazione e che la questione doveva essere risolta vent’anni fa».
According to Marta Vicenzi, in short, “the political will is all, but knowing that neither I nor the president of the region we are responsible for this situation and that the matter was settled twenty years ago.”

Advertisements
%d bloggers like this: